Angebote zu "Inventar" (24 Treffer)

Linguistisches Wissen im Wechselspiel von Regel...
24,90 € *
ggf. zzgl. Versand

Linguistisches Wissen im Wechselspiel von Regel, Inventar und Heuristik:Beim Einsatz Digitaler Rechner für die Untersuchung von Texten Zürcher Germanistische Studien Raimund Drewek

Anbieter: Hugendubel.de
Stand: 18.07.2018
Zum Angebot
Thomas A. Edison tra scienza e creatività, Hörb...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il nome di Thomas Alva Edison richiama alla mente di ognuno l´immagine della lampadina elettrica, sinonimo di inventiva, scoperta e genialità. Tuttavia, usando le parole dello stesso Edison, ´´per inventare serve solo una buona immaginazione e un bel mucchio di spazzatura´´. Si può dire che proprio da quella ´´spazzatura´´ - oggetti difettosi, problemi senza apparente soluzione, ma anche la sua quasi totale sordità e le condizioni disagiate della famiglia di origine - nacque la sua genialità, la vocazione a trovare soluzioni, a creare oggetti utili e funzionali, capaci di migliorare la vita di chiunque. Così grazie al lavoro di Edison, l´umanità ha compiuto il primo passo di un appassionante viaggio di esplorazione tecnologica, così come è intesa ancora oggi, perché con le parole di Edison, ´´L´unico modo per ottenere qualcosa è provare´´. 1. Italian. Lorenzo Visi. http://samples.audible.de/bk/arit/000080/bk_arit_000080_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot
La tredicesima notte 12: Il volto segreto di Wi...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il problema, per chiunque voglia scrivere su Shakespeare, è questo: come può un essere che non esiste, creare esseri affascinanti e complessi in una variazione che va dal comico al tragico, mischiando questi due gradi dell´emozione con una sapienza e una profondità in grado di inventare, in 37 commedie e un fulmineo decennio, il teatro e la poesia e una lingua inaudita? Ma la domanda è anche... come avrebbe potuto essere diversamente? Per essere davvero Shakespeare e non un blasone letterario bisogna essere molti, vivere molte vite. Di queste vite shakespeariane non sappiamo nulla. I saggi dei maggiori studiosi del ´´dolce cigno dell´Avon´´, sono costruiti non sui fatti ma su congetture, ipotesi, suggestioni e speranze. A cominciare dalle date di nascita e di morte, sulle quali regna una sublime ironia... 23 (26?) aprile 1564, nascita a Stratford upon Avon; 26 (23?) aprile 1616, morte a Stratford upon Avon. L´unico modo per ascoltare la sua voce e farsi trascinare nel back stage privato, intimo, dell´invisibile genio dell´Avon era cadere nella sua opera, e mettere in scena e in parole e suoni quello che si riusciva a percepire. Così, malgrado la ricorrente ossessione, il grande Will sarebbe continuato ad essere per me l´enigmatico Mr. W. H. dedicatario dei ´´Sonetti´´ se non avessi incrociato lo sguardo, in una mostra visitata per caso, con uno dei troppi ritratti apocrifi del drammaturgo (The Sanders Portrait), senza una parola, mi allungò un copione sdrucito e tutt´altro che immacolato. Il titolo era scritto a penna, ´´La tredicesima notte´´. Regia di Ugo Leonzio. Musiche originali di Zeno Gabaglio. >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Stefania Graziosi, Gianni Quillico, Adele Pellegatta, Tatiana Birolini, Cecilia Broggini, Margherita Coldesina. http://samples.audible.de/bk/fome/000208/bk_fome_000208_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot
La tredicesima notte 9: Il volto segreto di Wil...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il problema, per chiunque voglia scrivere su Shakespeare, è questo: come può un essere che non esiste, creare esseri affascinanti e complessi in una variazione che va dal comico al tragico, mischiando questi due gradi dell´emozione con una sapienza e una profondità in grado di inventare, in 37 commedie e un fulmineo decennio, il teatro e la poesia e una lingua inaudita? Ma la domanda è anche... come avrebbe potuto essere diversamente? Per essere davvero Shakespeare e non un blasone letterario bisogna essere molti, vivere molte vite. Di queste vite shakespeariane non sappiamo nulla. I saggi dei maggiori studiosi del ´´dolce cigno dell´Avon´´, sono costruiti non sui fatti ma su congetture, ipotesi, suggestioni e speranze. A cominciare dalle date di nascita e di morte, sulle quali regna una sublime ironia... 23 (26?) aprile 1564, nascita a Stratford upon Avon; 26 (23?) aprile 1616, morte a Stratford upon Avon. L´unico modo per ascoltare la sua voce e farsi trascinare nel back stage privato, intimo, dell´invisibile genio dell´Avon era cadere nella sua opera, e mettere in scena e in parole e suoni quello che si riusciva a percepire. Così, malgrado la ricorrente ossessione, il grande Will sarebbe continuato ad essere per me l´enigmatico Mr. W. H. dedicatario dei ´´Sonetti´´ se non avessi incrociato lo sguardo, in una mostra visitata per caso, con uno dei troppi ritratti apocrifi del drammaturgo (The Sanders Portrait), senza una parola, mi allungò un copione sdrucito e tutt´altro che immacolato. Il titolo era scritto a penna, ´´La tredicesima notte´´. Regia di Ugo Leonzio. Musiche originali di Zeno Gabaglio. >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Stefania Graziosi, Adele Pellegatta, Riccardo Peroni, Davide Garbolino, Federico d´Osio, Tatiana Birolini. http://samples.audible.de/bk/fome/000219/bk_fome_000219_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot
La tredicesima notte 11: Il volto segreto di Wi...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il problema, per chiunque voglia scrivere su Shakespeare, è questo: come può un essere che non esiste, creare esseri affascinanti e complessi in una variazione che va dal comico al tragico, mischiando questi due gradi dell´emozione con una sapienza e una profondità in grado di inventare, in 37 commedie e un fulmineo decennio, il teatro e la poesia e una lingua inaudita? Ma la domanda è anche... come avrebbe potuto essere diversamente? Per essere davvero Shakespeare e non un blasone letterario bisogna essere molti, vivere molte vite. Di queste vite shakespeariane non sappiamo nulla. I saggi dei maggiori studiosi del ´´dolce cigno dell´Avon´´, sono costruiti non sui fatti ma su congetture, ipotesi, suggestioni e speranze. A cominciare dalle date di nascita e di morte, sulle quali regna una sublime ironia... 23 (26?) aprile 1564, nascita a Stratford upon Avon; 26 (23?) aprile 1616, morte a Stratford upon Avon. L´unico modo per ascoltare la sua voce e farsi trascinare nel back stage privato, intimo, dell´invisibile genio dell´Avon era cadere nella sua opera, e mettere in scena e in parole e suoni quello che si riusciva a percepire. Così, malgrado la ricorrente ossessione, il grande Will sarebbe continuato ad essere per me l´enigmatico Mr. W. H. dedicatario dei ´´Sonetti´´ se non avessi incrociato lo sguardo, in una mostra visitata per caso, con uno dei troppi ritratti apocrifi del drammaturgo (The Sanders Portrait), senza una parola, mi allungò un copione sdrucito e tutt´altro che immacolato. Il titolo era scritto a penna, ´´La tredicesima notte´´. Regia di Ugo Leonzio. Musiche originali di Zeno Gabaglio. >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Stefania Graziosi, Gianni Quillico, Adele Pellegatta, Alessandro Quasimodo, Davide Garbolino, Cecilia Broggini. http://samples.audible.de/bk/fome/000207/bk_fome_000207_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot
La tredicesima notte 10: Il volto segreto di Wi...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il problema, per chiunque voglia scrivere su Shakespeare, è questo: come può un essere che non esiste, creare esseri affascinanti e complessi in una variazione che va dal comico al tragico, mischiando questi due gradi dell´emozione con una sapienza e una profondità in grado di inventare, in 37 commedie e un fulmineo decennio, il teatro e la poesia e una lingua inaudita? Ma la domanda è anche... come avrebbe potuto essere diversamente? Per essere davvero Shakespeare e non un blasone letterario bisogna essere molti, vivere molte vite. Di queste vite shakespeariane non sappiamo nulla. I saggi dei maggiori studiosi del ´´dolce cigno dell´Avon´´, sono costruiti non sui fatti ma su congetture, ipotesi, suggestioni e speranze. A cominciare dalle date di nascita e di morte, sulle quali regna una sublime ironia... 23 (26?) aprile 1564, nascita a Stratford upon Avon; 26 (23?) aprile 1616, morte a Stratford upon Avon. L´unico modo per ascoltare la sua voce e farsi trascinare nel back stage privato, intimo, dell´invisibile genio dell´Avon era cadere nella sua opera, e mettere in scena e in parole e suoni quello che si riusciva a percepire. Così, malgrado la ricorrente ossessione, il grande Will sarebbe continuato ad essere per me l´enigmatico Mr. W. H. dedicatario dei ´´Sonetti´´ se non avessi incrociato lo sguardo, in una mostra visitata per caso, con uno dei troppi ritratti apocrifi del drammaturgo (The Sanders Portrait), senza una parola, mi allungò un copione sdrucito e tutt´altro che immacolato. Il titolo era scritto a penna, ´´La tredicesima notte´´. Regia di Ugo Leonzio. Musiche originali di Zeno Gabaglio. >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Stefania Graziosi, Alessandro Quasimodo, Adele Pellegatta, Davide Garbolino, Federico d´Osio, Luca Sandri. http://samples.audible.de/bk/fome/000206/bk_fome_000206_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot
La tredicesima notte 1: Il volto segreto di Wil...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il problema, per chiunque voglia scrivere su Shakespeare, è questo: come può un essere che non esiste, creare esseri affascinanti e complessi in una variazione che va dal comico al tragico, mischiando questi due gradi dell´emozione con una sapienza e una profondità in grado di inventare, in 37 commedie e un fulmineo decennio, il teatro e la poesia e una lingua inaudita? Ma la domanda è anche... come avrebbe potuto essere diversamente? Per essere davvero Shakespeare e non un blasone letterario bisogna essere molti, vivere molte vite. Di queste vite shakespeariane non sappiamo nulla. I saggi dei maggiori studiosi del ´´dolce cigno dell´Avon´´, sono costruiti non sui fatti ma su congetture, ipotesi, suggestioni e speranze. A cominciare dalle date di nascita e di morte, sulle quali regna una sublime ironia... 23 (26?) aprile 1564, nascita a Stratford upon Avon; 26 (23?) aprile 1616, morte a Stratford upon Avon. L´unico modo per ascoltare la sua voce e farsi trascinare nel back stage privato, intimo, dell´invisibile genio dell´Avon era cadere nella sua opera, e mettere in scena e in parole e suoni quello che si riusciva a percepire. Così, malgrado la ricorrente ossessione, il grande Will sarebbe continuato ad essere per me l´enigmatico Mr. W. H. dedicatario dei ´´Sonetti´´ se non avessi incrociato lo sguardo, in una mostra visitata per caso, con uno dei troppi ritratti apocrifi del drammaturgo (The Sanders Portrait), senza una parola, mi allungò un copione sdrucito e tutt´altro che immacolato. Il titolo era scritto a penna, ´´La tredicesima notte´´. Regia di Ugo Leonzio. Musiche originali di Zeno Gabaglio. >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Stefania Graziosi, Alessandro Quasimodo, Silvano Piccardi, Luca Sandri, Alessia Vicardi, Riccardo Peroni. http://samples.audible.de/bk/fome/000205/bk_fome_000205_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot
La tredicesima notte 6: Il volto segreto di Wil...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il problema, per chiunque voglia scrivere su Shakespeare, è questo: come può un essere che non esiste, creare esseri affascinanti e complessi in una variazione che va dal comico al tragico, mischiando questi due gradi dell´emozione con una sapienza e una profondità in grado di inventare, in 37 commedie e un fulmineo decennio, il teatro e la poesia e una lingua inaudita? Ma la domanda è anche... come avrebbe potuto essere diversamente? Per essere davvero Shakespeare e non un blasone letterario bisogna essere molti, vivere molte vite. Di queste vite shakespeariane non sappiamo nulla. I saggi dei maggiori studiosi del ´´dolce cigno dell´Avon´´, sono costruiti non sui fatti ma su congetture, ipotesi, suggestioni e speranze. A cominciare dalle date di nascita e di morte, sulle quali regna una sublime ironia... 23 (26?) aprile 1564, nascita a Stratford upon Avon; 26 (23?) aprile 1616, morte a Stratford upon Avon. L´unico modo per ascoltare la sua voce e farsi trascinare nel back stage privato, intimo, dell´invisibile genio dell´Avon era cadere nella sua opera, e mettere in scena e in parole e suoni quello che si riusciva a percepire. Così, malgrado la ricorrente ossessione, il grande Will sarebbe continuato ad essere per me l´enigmatico Mr. W. H. dedicatario dei ´´Sonetti´´ se non avessi incrociato lo sguardo, in una mostra visitata per caso, con uno dei troppi ritratti apocrifi del drammaturgo (The Sanders Portrait), senza una parola, mi allungò un copione sdrucito e tutt´altro che immacolato. Il titolo era scritto a penna, ´´La tredicesima notte´´. Regia di Ugo Leonzio. Musiche originali di Zeno Gabaglio. >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Stefania Graziosi, Gianni Quillico, Luca Sandri, Tatiana Birolini, Cecilia Broggini, Margherita Coldesina. http://samples.audible.de/bk/fome/000216/bk_fome_000216_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot
La tredicesima notte 8: Il volto segreto di Wil...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il problema, per chiunque voglia scrivere su Shakespeare, è questo: come può un essere che non esiste, creare esseri affascinanti e complessi in una variazione che va dal comico al tragico, mischiando questi due gradi dell´emozione con una sapienza e una profondità in grado di inventare, in 37 commedie e un fulmineo decennio, il teatro e la poesia e una lingua inaudita? Ma la domanda è anche... come avrebbe potuto essere diversamente? Per essere davvero Shakespeare e non un blasone letterario bisogna essere molti, vivere molte vite. Di queste vite shakespeariane non sappiamo nulla. I saggi dei maggiori studiosi del ´´dolce cigno dell´Avon´´, sono costruiti non sui fatti ma su congetture, ipotesi, suggestioni e speranze. A cominciare dalle date di nascita e di morte, sulle quali regna una sublime ironia... 23 (26?) aprile 1564, nascita a Stratford upon Avon; 26 (23?) aprile 1616, morte a Stratford upon Avon. L´unico modo per ascoltare la sua voce e farsi trascinare nel back stage privato, intimo, dell´invisibile genio dell´Avon era cadere nella sua opera, e mettere in scena e in parole e suoni quello che si riusciva a percepire. Così, malgrado la ricorrente ossessione, il grande Will sarebbe continuato ad essere per me l´enigmatico Mr. W. H. dedicatario dei ´´Sonetti´´ se non avessi incrociato lo sguardo, in una mostra visitata per caso, con uno dei troppi ritratti apocrifi del drammaturgo (The Sanders Portrait), senza una parola, mi allungò un copione sdrucito e tutt´altro che immacolato. Il titolo era scritto a penna, ´´La tredicesima notte´´. Regia di Ugo Leonzio. Musiche originali di Zeno Gabaglio. >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Stefania Graziosi, Gianni Quillico, Antoino Ballerioo, Luca Sandri, Adele Pellegatta, Riccardo Peroni. http://samples.audible.de/bk/fome/000218/bk_fome_000218_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot
La tredicesima notte 5: Il volto segreto di Wil...
9,95 € *
ggf. zzgl. Versand

Il problema, per chiunque voglia scrivere su Shakespeare, è questo: come può un essere che non esiste, creare esseri affascinanti e complessi in una variazione che va dal comico al tragico, mischiando questi due gradi dell´emozione con una sapienza e una profondità in grado di inventare, in 37 commedie e un fulmineo decennio, il teatro e la poesia e una lingua inaudita? Ma la domanda è anche... come avrebbe potuto essere diversamente? Per essere davvero Shakespeare e non un blasone letterario bisogna essere molti, vivere molte vite. Di queste vite shakespeariane non sappiamo nulla. I saggi dei maggiori studiosi del ´´dolce cigno dell´Avon´´, sono costruiti non sui fatti ma su congetture, ipotesi, suggestioni e speranze. A cominciare dalle date di nascita e di morte, sulle quali regna una sublime ironia... 23 (26?) aprile 1564, nascita a Stratford upon Avon; 26 (23?) aprile 1616, morte a Stratford upon Avon. L´unico modo per ascoltare la sua voce e farsi trascinare nel back stage privato, intimo, dell´invisibile genio dell´Avon era cadere nella sua opera, e mettere in scena e in parole e suoni quello che si riusciva a percepire. Così, malgrado la ricorrente ossessione, il grande Will sarebbe continuato ad essere per me l´enigmatico Mr. W. H. dedicatario dei ´´Sonetti´´ se non avessi incrociato lo sguardo, in una mostra visitata per caso, con uno dei troppi ritratti apocrifi del drammaturgo (The Sanders Portrait), senza una parola, mi allungò un copione sdrucito e tutt´altro che immacolato. Il titolo era scritto a penna, ´´La tredicesima notte´´. Regia di Ugo Leonzio. Musiche originali di Zeno Gabaglio. >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale. 1. Italian. Stefania Graziosi, Alarico Salaroli, Federico d´Osio, Ruggero Dondi, Adele Pellegatta, Silvano Piccardi. http://samples.audible.de/bk/fome/000215/bk_fome_000215_sample.mp3.

Anbieter: Audible - Hörbücher
Stand: 04.07.2018
Zum Angebot